Centro Residenziale per Anziani Umberto I (CRAUP)

Casa Soggiorno via S. Rocco 14 - Piove di Sacco (Padova)
Residenza Sanitaria Assistenziale via Botta 15 - Piove di Sacco (Padova)
Residenza Sanitaria Assistenziale per Anziani via Zanella 5 - Stra (Venezia)

Comunicato stampa

Tue 8. May 2018, 13:57
I due Consigli di Amministrazione del "CRAUP" di Piove di Sacco e "A.GALVAN" di Pontelongo, martedi 27 Marzo 2018, si sono incontrati presso il CSA di Pontelongo per un momento diapprofondimento e di confronto reciproco.

I Presidenti Antonietta Ranzato e Paolo Lovato hanno sottolineato la positiva esperienza del Servizio di Direzione in comune che ha consentito di gestire sia l’ordinaria amministrazione in un momento di difficoltà per il Craup, sia di affrontare e predisporre tutte le possibili sinergie e collaborazioni tra i due Enti, perseguendo le finalità impartite dai rispettivi Consigli Comunali di Piove di Sacco e di Pontelongo e recepiti da entrambe le IPAB.

Gli Enti, infatti, hanno elaborato, nell’ottica del miglioramento dei Servizi per gli ospiti e per il personale, forme di collaborazione, già avviate in questi mesi, nei seguenti ambiti:
  • nei SERVIZI SOCIALI come gestione in comune delle domande di ammissione e per la gestione del Registro unico di Residenzialità;
  • nella GESTIONE /FORMAZIONE del personale con Iniziative in comune con conseguente risparmio di spesa e con l’utilizzo anche del Direttore come esperto Formatore;
  • nella COMUNANZA DI APPALTI E SERVIZI (Sicurezza, Informatica, ….) in modo da garantire efficienze e risparmi di spesa;
  • nello STUDIO COMPARATIVO sui MODELLI ORGANIZZATIVI e sui CONTENUTI DEI SISTEMI DI QUALITA’ delle due IPAB.
Inoltre si sono poste le basi per :
  • la COSTITUZIONE dell’ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (O.I.V) in comune per entrambi le Strutture CRAUP E GALVAN .
A fine aprile entrambi i Consigli di Amministrazione delibereranno all’interno del Piano della Performance l’ipotesi di incarico ad un Consulente fiscale e tributario comune alle due IPAB su aspetti patrimoniali e fiscali per valutare, sotto questi profili, la fattibilità del percorso di Fusione/Aggregazione/Collaborazione, come da recepimento dell’indirizzo politico proposto nelle Delibere dei Consigli Comunali di Piove di Sacco e di Pontelongo avvenuto nell’aprile 2017.
Questo consentirà di sfruttare al meglio la conoscenza approfondita dei due Enti, realizzando anche importanti economie, in quanto il consulente dispone di tutti i dati da comparare ed analizzare.

Per quanto riguarda il territorio della Saccisica, come sottolineato in una nota del CRAUP inviata in data 10/01/2018 (ancora senza risposta) al Presidente Zaia, ai Dirigenti Regionali, alle competenti Aziende ULSS, al Presidente e ai Consiglieri Regionali della V° Commissione Regionale, nonché al Presidente del Comitato dei Sindaci e a tutti i sindaci dei Comuni della Saccisica , la mancata attribuzione delle impegnative regionali di residenzialità (cioè il contributo della quota sanitaria regionale per la non autosufficienza) sta determinando situazioni di sofferenza per il bilancio con il conseguente rischio di aumento delle rette a carico dei cittadini, oltre che la perdita di concorrenzialità con le strutture limitrofe che avvantaggia specialmente quelle private.

La diversa tassazione legata all’IRAP (imposta regionale) penalizza le IPAB e non solo le nostre afferenti all’ULSS 6. Pertanto auspichiamo che la tanto attesa Riforma delle IPAB preveda una maggior equiparazione tra Centri di Servizi a gestione pubblica e privata e si proceda celermente all’aggiornamento della Programmazione Regionale delle impegnative di ricovero: la quota sanitaria regionale è ferma ancora al 2009, con conseguenti pesanti aggravi sia per le famiglie e sia per i Comuni costretti ad integrare le rette per le famiglie in difficoltà.

Il quadro socio-sanitario ed economico in cui il nostro Paese e la Regione Veneto si trovano ad operare è notevolmente cambiato; sempre di più i Centri di Servizi (Case di Riposo), perdendo impegnative regionali di residenzialità, si trovano, con corrispondenti minori entrate, costretti a ricorrere a varie soluzioni per contenere i costi di gestione, a scapito talvolta della qualità del servizio nei confronti degli ospiti e degli stessi lavoratori.




Centro Residenziale per Anziani Umberto I (CRAUP)

sede legale: via S. Rocco 14 - 35028 Piove di Sacco (PD)
C.F. 80009810286 - P.Iva 00985430289
tel 0499712611 - fax 0499712690
e-mail info@craup.it - PEC craup@legalmail.it

HTML validation logo CSS validation logo

Assistance Toolbar SmallerLargerlineSans-SerifSeriflineBlackOnWhiteWhiteOnBlacklineDetailslinelineResetlinelineCollapse